• e-mail: reggiocivitas.re@libero.it valentina.iannuccelli@legalmail.it telefono: 3331186237

  • Per donarci il 5 per mille

    C.F. 91141200351

Un grosso pioppo caduto su un’auto in via F.lli Tondelli

Fortunatamente nessuno era per strada quando, giovedì notte, è crollato un pioppo enorme del parco dell’asilo nido Arcobaleno abbattendosi su un’auto in sosta. Guarda le foto!

L’accoglienza a Reggio: fatti e riflessioni

Ci hanno offerto polpette di lenticchie e frittelle tipiche del loro paese, buonissime, i due giovani richiedenti asilo bengalesi che, due settimana fa, ci hanno aperto la porta del loro alloggio in via Melato 13, gestito dalla cooperativa Dimora D’Abramo. Ospitali e sorridenti, uno a Reggio da due anni, l’altro arrivato da sei mesi. Con … Continua a leggere

La follia criminale delle corde tese in mezzo alla strada

Due corde tese ad altezza uomo in via Melato, in mezzo alla strada e in due punti diversi, legate a alberi o pali, gesto criminale di menti folli consapevoli del serio pericolo che avrebbero potuto causare a ciclisti o motociclisti, fortunatamente scongiurato per quanto è a nostra conoscenza. Questo lo scenario che si è presentato … Continua a leggere

12 giugno – fiaccolata civica per fermare l’accoglienza incontrollata

COMUNICATO STAMPA RETE DEI COMITATI DI REGGIO EMILIA Lunedì 12 giugno prossimo alle ore 21.00, organizzata dai Comitati sottoscritti, avrà luogo una fiaccolata civica, aperta a tutta la cittadinanza, che partirà da Piazza Martiri del 7 luglio per giungere sino a Piazza Prampolini di fronte alla sede del Municipio di Reggio Emilia. Lo scopo di … Continua a leggere

Reggio Civitas annulla l’incontro con Sindaco e Maramotti sul tema dell’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna

Il 31 marzo alle ore 11.57 riceviamo per e-mail l’invito ad un incontro fissato per il 28 aprile, presso la sala rossa della sede municipale, con il Sindaco e l’Assessore Maramotti avente oggetto “la raccolta firme di cittadini e cittadine per la petizione atta a richiedere che il trasferimento dell’ufficio distrettuale di esecuzione penale esterna di … Continua a leggere

Assemblea annuale e bilancio

Pubblichiamo il verbale della nostra assemblea annuale, le slides proiettate con il bilancio approvato. verbale assemblea ordinaria 2017 per web Slides assemblea 2017 con bilancio

Se questa è accoglienza eccellente

L’incontro del 30 marzo tra il Prefetto e la rete dei comitati/associazioni ha offerto all’associazione Reggio Civitas l’opportunità di comunicare ai presenti, in particolare al presidente della cooperativa Dimora d’Abramo, Luigi Codeluppi, evidenze di cattiva gestione dei richiedenti asilo in immobili privati, confutando la tesi prospettata che vede Reggio Emilia come un’eccellenza nel settore. Dal … Continua a leggere

Pestaggio immotivato in via Melato

Venerdì scorso un nostro socio è stato brutalemente pestato in via Melato, senza motivi, da un residente di origine albanese, in presenza di testimoni. Prognosi di 7 giorni con trauma cranico, ferite ed ecchimosi al volto. Denuncia ai Carabinieri che nulla riferiscono alla stampa. Aggressore libero come un uccellino . . . Pubblicato su il … Continua a leggere

Il nostro sdegno per 800 cittadini derisi dalla pubblica amministrazione

L’associazione Reggio Civitas esprime il proprio sdegno per l’atteggiamento della pubblica amministrazione sprezzante verso 800 cittadini firmatari di una petizione contraria all’apertura dell’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna (UEPE) presso il complesso “La Polveriera”. Cittadini beffeggiati dal Sindaco, dagli Assessori Maramotti e Sassi e dai referenti del Consorzio di cooperative Oscar Romero che, in conferenza stampa, … Continua a leggere

759 cittadini dicono no all’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna in Polveriera

Sono 759 (*) le firme raccolte in 2 settimane nell’area circostante il complesso “La Polveriera” per richiedere che l’ufficio distrettuale di Esecuzione Penale Esterna (UEPE) di Reggio Emilia non trovi sistemazione presso il complesso di via Terrachini. Oggi, otto plichi contenenti le firme sono stati inviati a Prefetto, Sindaco, Assessore Maramotti, Presidente della società La … Continua a leggere

La sicurezza: risposte, pensieri e proposte in una città assediata

L’intento di risvegliare gli animi istituzionali assopiti sul tema della sicurezza a Reggio è indubbiamente riuscito. Il messaggio simbolico dell’uscita in strada di trenta persone, radunate in poche ore, che con le sole parole non avrebbe ottenuto lo stesso esito, è arrivato a destinazione. L’obiettivo raggiunto ci induce a non dare troppo peso alle inesattezze … Continua a leggere

Ondata di furti e non solo

Dieci cantine sono state depredate ieri mattina in un condominio di via Melato, in pieno giorno e senza attirare l’attenzione dei residenti. Dopo aver manomesso la porta d’accesso al vano comune, i ladri hanno scardinato le porte delle cantine rompendo anche i muri. Trafugati oggetti di ogni genere e due biciclette di valore. Sabato pomeriggio, … Continua a leggere

Un boom di firme contro il UEPE in Polveriera

Più di 600 firme raccolte in sei giorni hanno dato voce ai cittadini contrari all’apertura dell’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna previsto nella nuova struttura della Polveriera. Il nostro tavolo organizzato ieri mattina nel parcheggio Polveriera ne ha raccolte 63 in sole tre ore. A queste si aggiungono quelle già raccolte nei punti fissi (Bar-tabaccheria didì … Continua a leggere

Raccolfa firme anti-UEPE alla Polveriera

Per dire no all’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna (UEPE), di prossima apertura nella nuova struttura della Polveriera, riqualificata e gestita dal Consorzio di cooperative sociali Oscar Romero, i cittadini interessati possono trovare i moduli per la raccolta firme presso i seguenti esercizi commerciali: Bar-tabaccheria didì di via Terrachini 36/A, Alimentari-salumeria Fontanesi di via Matteotti 16/B, … Continua a leggere

Cittadini in Commissione Consiliare: i cartelli silenziosi ma eloquenti

Tanti i cittadini che mercoledì, su nostra iniziativa, hanno presenziato alla Commissione Consiliare convocata per discutere sul tema delle politiche di sicurezza urbana. Non solo soci ma anche residenti del quartiere Mirabello e non solo, spinti, in particolare, dalle bad news sul destino della Polveriera. Presenti anche esponenti dei comitati di via Turri, 4 novembre, … Continua a leggere

La Polveriera, un’opportunità per degenerare la città

Il progetto Polveriera non ha mantenuto le promesse iniziali di creare una “opportunità di rigenerare la città” con “caffè, aperitivi, ristoranti, negozi . . .”. In occasione di un incontro svoltosi giovedì su richiesta della nostra associazione, il Presidente del Consorzio Oscar Romero, Leonardo Morsiani e Ilaria Nasciuti, vicepresidente e membro del consiglio d’amministrazione della … Continua a leggere

Città sotto assedio non per un solo scippatore

Lo chiamano “scippatore seriale” per indicare un solo uomo che sta mettendo sotto assedio la zona sud-est della città, in sella alla sua bicicletta bianca. Un quadro quasi romanzesco in grado di creare meno allarme rispetto a quello reale che vede, invece, tanti scippatori agire anche in coppia, a piedi o in scooter. Negli ultimi … Continua a leggere

Lettera aperta al Prefetto Ruberto sui valori dimenticati della cittadinanza attiva

Ill.mo Prefetto Raffaele Ruberto, dopo il Suo intervento, riportato sulla stampa locale, relativo ai gruppi di Controllo del Vicinato (CdV) e alle motivazioni da Lei addotte per giustificare un protocollo d’intesa siglato tra Lei, il Sindaco e i cittadini aderenti ai gruppi di CdV, ho ritenuto opportuno fornire pubblicamente alcune indicazioni che spero possano essere … Continua a leggere

L’inamovibile sala scommesse abusiva di via Paradisi

Da quasi un anno e ancora oggi, in via Paradisi, una sala scommesse B2875, brand di centri di trasmissioni dati dove le raccolte delle scommesse avvengono tramite computer, esercita indisturbata la propria attività, incurante del divieto imposto dal regolamento urbanistico edilizio che nel 2013 ha consentito l’insediamento di sale gioco e agenzie di scommesse, comprese … Continua a leggere

Un anno di attività: esce il nostro nuovo notiziario

E’ in stampa il nostro notiziario annuale. A breve distribuiremo 2.500 copie. Per ora, ecco il formato elettronico! notiziario-2016

L’accoglienza e la nostra libertà

In via Melato n. 13, l’arrivo di richiedenti asilo dal Bangladesh, paese per il quale si dovrebbe parlare più correttamente di protezione umanitaria, non è stato nemmeno comunicato all’amministrazione condominiale e i residenti si sono trovati improvvisamente a far le veci del gestore (Dimora D’Abramo) nel richiamare i nuovi ospiti al rispetto delle più semplici … Continua a leggere

Tubercolosi. Parola d’ordine: non allarmare

L’Italia è tra i pochissimi paesi al mondo che non invia all’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) i dati annuali sull’incidenza della tubercolosi Gli ultimi risalgono al 2013. Non li ha inviati nemmeno all’Ufficio Europeo dell’OMS, unico stato europeo insieme al Liechtenstein. Infine, gli ultimi dati sull’incidenza in Italia pubblicati dal Ministero della Salute risalgono al … Continua a leggere

Accoglienza irresponsabile: i disagi della convivevenza scaricati sui cittadini

Come sempre, ci vuole un episodio di violenza per indurre almeno a riflessioni i nostri amministratori. La rissa tra richiedenti asilo, avvenuta il 12 agosto di quest’anno in un appartamento di via Zanti gestito dalla cooperativa Dimora D’Abramo, ha risvegliato, per ora solo a parole, il tema della vigilanza e della partecipazione dei cittadini nell’ambito … Continua a leggere

Il parco di viale Olimpia tra bivacchi e indifferenza del Comune

I pochi bambini che osano frequentare il degrado del parco di viale Olimpia giocano tra i rifiuti dei bivacchi serali. Qui, un giovane in cerca degli occhiali persi durante il ritrovo della sera prima, intento a bere dalla grossa bottiglia di birra, mi racconta che “qui si può bere alcol liberamente perché l’ordinanza riguarda solo … Continua a leggere

Via Turri: liberi di consumare acqua, tanto pagano i soliti

In un condominio di via Turri, l’assemblea ha recentemente deliberato l’istituzione di un fondo insoluti nei confronti di Iren per la fornitura di acqua fredda. L’ingente somma, 33.000 euro di sola acqua su 41.000 euro di debiti condominiali complessivi, sarà ripartita in sei mesi tra tutti i proprietari. La delibera è stata presa con la … Continua a leggere

Ancora prostituzione in via Sani e Turri: non si risolve con le ordinanze

Da alcuni mesi sono ritornate le prostitute in via Sani, non più cinesi ma africane. Il parcheggio della Coop Reggio Est, già sede di bivacchi e consumo di droga e alcolici, è il loro luogo di contrattazione con i clienti. Per pochi giorni del mese di agosto 2014, via Sani era stata battezzata “via del … Continua a leggere

Il cittadino fai da te: il regolamento di condominio per legalità e sicurezza

Nell’ottobre dell’anno scorso, in una palazzina di via Melato dove ha sede la nostra associazione, una caldaia di un immobile gestito da Acer ha provocato un incendio, fortunatamente circoscritto grazie al tempestivo allarme dato da una vicina di casa. Quest’anno, l’assemblea condominiale è corsa ai ripari modificando il regolamento di condominio per compensare, in modo … Continua a leggere

Bilancio della nostra associazione

Pubblichiamo il bilancio consuntivo 2015 e di previsione 2016 della nostra associazione approvato dall’assemblea il 21 aprile 2016.

Furto di energia elettrica da una villa dei Sinti

Chi potrebbe mai immaginare che una grande villa con una ventina di veicoli parcheggiati nel suo cortile e pure dotata di una piccola piscina sia allacciata abusivamente alla rete elettrica pubblica? Ora, Alì Torre, appartenente alla comunità dei Sinti e proprietario dell’immobile situato in via Guernica, zona Cavazzoli, è indagato per furto pluriaggravato dopo la … Continua a leggere