Cartelli anti-prostituzione in via Emilia Ospizio

Da ormai troppo tempo, la prostituzione nigeriana ha preso possesso anche di via Emilia Ospizio, a poche centinaia di metri dal centro storico. Se ne contano almeno dieci, tutte le sere già dalle ore 21, sedute sui muretti o a passeggio, incuranti dei cittadini, anche famiglie con bambini, che percorrono i marciapiedi.

Per questa situazione, ormai consolidata e nota a tutti, venti cartelli anti-prostituzione sono stati installati ieri pomeriggio lungo la via nel tratto compreso tra via Viani e via Luca da Reggio. La nostra iniziativa si pone quale stimolo, rivolto alle forze di polizia, principalmente Questura e Carabinieri, ad auspicabili controlli per contrastare la tratta delle schiave da parte delle organizzazioni malavitose radicate nel nostro territorio. Vuole, inoltre, sensibilizzare i cittadini sul potenziale pericolo di molestie da parte di clienti di prostitute nei confronti di donne sole che transitano in zona.

Ringraziamo i giornalisti per la loro presenza e la diffusione dell’iniziativa sulla stampa locale.

Via Emilia Ospizio, 28 agosto ore 22

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: